Dolores Prato, a 130 anni la grande scrittrice diventa treiese per sempre

“Giù la piazza festival” chiude in teatro con un convegno ed una lezione-spettacolo di Lucia Tancredi con Pamela Olivieri e Fabio Capponi

di Maurizio Verdenelli

Dolores per sempre. La due-giorni di Treia ha siglato questo patto: lei che non apparteneva a questa città dalla piazza deserta (tuttora, un po’) ora, a distanza di 130 anni, ne fa parte. Treiese post mortem ma profondamente vivente.
Davvero una splendida operazione quella che il Comune ha portato a termine ieri in teatro. Partita da lontano, una trentina d’anni fa con lo stesso sindaco di ora, Franco Capponi e l’allora suo vice, Fabio Macedoni. Protagoniste di questo ultimo evento una treiese d’eccezione come Stefania Monteverde insieme con la scrittrice Lucia Tancredi. Che ha ben registrato la “divina lectio” finale in teatro partendo da don Lisander Manzoni per arrivare a Dolorea Prato che per prima ha rotto i sacri eppure laici riti letterari inaugurati in Italia da “I promessi sposi”. Ma che fatica con Natalia Ginzburg, la prima (timida) curatrice di ‘Giu’ la piazza non c’è nessuno.
Uno spettacolo con un’eccezionale accoppiata – così ci è sembrato di capire: la bravissima Pamela Olivieri, non solo voce narrante ma anima, corpo di Dolores, e il pianista Fabio Capponi. Applausi meritati e condivisi con Lucia, direttrice d’orchestra e mend cogitans del piano teoretico in direzione proustiana: “La memoria è domani” . Uno spettacolo che nel pomeriggio ha concluso una giornata inaugurata in mattinata dal convegno “Comunità patrimoniale, capitale narrativo, sviluppo del territorio“. Dolores Prato, treiese d’eccellenza, può aiutare il territorio a ripartire. E a settembre si replica. Dal palco, Stefania ha annunciato che il progetto “Giù la piazza, festival” è a lunga gittata. E pensare che la Ginzburg voleva un altro titolo per il capolavoro: Fiume disperso.
Foto di Luciano Carletti
Matteo Rossi
Author: Matteo Rossi

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS