Disperso sul Monte Vettore, la speranza arriva dal drone: rilevata una presenza

Continuano senza sosta le ricerche

di Luca Gabrielli

Ci sono novità per quanto riguarda le ricerche del pasticciere sessantenne di Montefalcone Appennino, disperso da ieri sul Monte Vettore dove si era recato per una delle sue solite escursioni (leggi).
Il soccorso alpino e i Vigili del Fuoco, con l’aiuto dell’elicottero “Drago” e di alcuni droni avrebbero identificato qualcosa in un punto particolare della zona dove si stanno svolgendo le ricerche. Non c’è certezza si tratti di un corpo, nè tantomeno delle condizioni in cui potrebbe trovarsi. Le ricerche si sono dunque concentrate in quella zona con la speranza di trovare l’uomo in buone condizioni.

error: Contenuto protetto !!