Disorientato sul Monte Catria, decisivo l’intervento del Soccorso Alpino

Disorientato sulla sommità del Corno del Monte Catria (PU), costretto a chiedere aiuto per il sopraggiungere della notte.

E’ accaduto nel tardo pomeriggio di ieri, mercoledì 2 marzo, ad un 26enne proveniente da Senigallia partito dal paese di Isola Fossara, nell’intento di percorrere il lungo sentiero che dal paese conduce sulla cima della montagna. La neve presente ha reso ulteriormente complicata la progressione sul terreno, caratterizzato da ripidi pendio e pareti verticali, facendogli perdere la traccia, che a tratti risulta non evidente anche in condizioni meteorologiche ottimali. In pochi istanti l’uomo si è trovato disorientato ed in difficoltà e, preso dal panico, non ha esitato a chiedere di essere soccorso. Dalla centrale operativa 118 è stato in prima battuta fatto alzare in volo ICARO 02, che però, dato il sopraggiungere del buio, ha potuto soltanto individuare in parte l’uomo, che nel frattempo si era assicurato con una corda ad una catena di una sosta finale di una via di roccia che per errore era riuscito in qualche modo a raggiungere, sbagliando completamente la direzione del percorso.

Contemporaneamente sono state allertate le squadre di terra del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico e nel breve tempo le squadre da Pesaro e due dalla vicina Umbria hanno raggiunto il campo sportivo di Cantiano in attesa dell’arrivo dell’elicottero dell’Aeronautica Militare, partito dalla base di Poggio Renatico (FE). Con l’ausilio dei visori notturni il velivolo è così riuscito ad avvicinarsi ed effettuare il recupero con il verricello. L’uomo molto provato dalla situazione ma in buona salute è stato elitrasportato e sbarcato a Cantiano, dove i tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico ed i sanitari ne hanno accertato il buono stato di salute e lo hanno riaccompagnato alla propria auto.

Andrea Busiello
Author: Andrea Busiello

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS