Disfatta Ascoli a Lecce: i tifosi, infuriati, lasciano lo stadio dopo 30′

SERIE B – Protesta dei tifosi bianconeri che al 36′ hanno abbandonato gli spalti indignati per la magra figura della propria squadra sotto 5 a 0 in quel momento

Cinque gol subiti dal Lecce in trenta minuti sono troppi anche per i tifosi dell’Ascoli che, indignati, hanno lasciato il settore ospiti del Via del Mare in segno di protesta dopo aver macinato oltre 500 chilometri per supportare i propri beniamini nel Salento. Una vera e propria Caporetto per la formazione marchigiana che, nel mentre, ha subito anche la sesta e la settima rete ad opera di Tabanelli e Mancosu che firmano la loro personalissima doppietta. Ha aperto le danze lo stesso Tabanelli al quarto minuto, in successione sono arrivate le marcature giallorosse di Petriccione, La Mantia, Mancosu e Falco. Al 36′ i tifosi bianconeri, senza nemmeno riservare i canonici fischi ai giocatori, hanno abbandonato gli spalti silenziosamente con molto amaro in bocca. Il finale, 7 a 0, lascia spazio a pochi commenti.

Claudio Comirato
Author: Claudio Comirato

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS