Difesa di roccia e Giovannini una spina nel fianco

ECCELLENZA – Le pagelle della Jesina nel pareggio contro l’Atletico Ascoli

Minerva 6,5: diversi pericoli corsi e un intervento salva-risultato nel secondo tempo.

Martedì 7: se la deve vedere spesso con Di Ruocco, non certo uno qualunque, gioca con la solita energia, una eccellente partita.

Cameruccio 7: a volte si deve sacrificare in chiusura, ma quando ha spazio per spingere riesce a mettere paura.

Campana 7,5: con il passare dei minuti sale in cattedra, una partita di grande sostanza.

Borgese 7: roccioso a difesa della propria area, utile anche nell’impostazione del gioco nelle ripartenze.

Orlietti 6: qualche insicurezza di troppo, specialmente nel contenere l’assai più espero Minnozzi.

Giovannini 7,5: una spina nel fianco degli ospiti, il migliore nel momento migliore per la sua squadra.

Fermani s.v.

Dolmetta 6: tiene bene il campo, dimostrando un buon grado di maturità.

Iori 6: ingabbiato dall’arcigna difesa ascolana, ha davvero poche possibilità per mettersi in evidenza.

Jachetta 6,5: arriva ad un passo del vantaggio sul finire del primo tempo, con un paio delle sue giocate di classe, poi nella ripresa accusa un po’ di fatica e viene sostituito.

Nazzarelli s.v.

Monachesi 6,5: un paio di giocate pregevoli nella ripresa, che mettono in estrema difficolta la difesa ascolana, poi si infortuna e deve uscire

Trudo s.v.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia