Di Nicola scatenato, Cska Corridonia steso in casa dal Camerino

Cska Corridonia in azione

PRIMA CATEGORIA C – All’attaccante ducale bastano undici minuti nella ripresa per siglare una doppietta che piega 2 a 0 i locali

Due errori letali del Cska Corridonia e Di Nicola ne approfitta. Grazie alla doppietta dell’attaccante biancorosso, il Camerino vince fuori casa 2-0 lanciandosi con convinzione nei piani alti della classifica. La neopromossa formazione locale mastica amaro per un primo successo che tarda ad arrivare

E’ il Cska a fare la partita nel primo tempo. Dopo 6 minuti grande azione corale dei locali, ma Mari viene chiuso all’ultimo. Il Camerino si fa vivo al 41’ su un rimpallo nella metà campo ospite, il pallone arriva a Cottini che lancia Di Nicola e Giannini si supera. Nella ripresa partita molto confusa e la sblocca il Camerino al 60’ con una un cross preciso in area sul quale si avventa Di Nicola che anticipa tutti e infila per l’1-0. Azione pericolosa per il Cska orchestrata da Carletta che viene toccato in area, ma per l’arbitro non c’è nulla. Poco dopo Ciamarra su cross di Carletta non trova il gol per poco. Paolucci va vicinissimo al gol con un palloneto stratosferico che scavalca il portiere ospite, ma sulla linea salva il difensore. Poco dopo Cervigni, sulla stessa azione, compie un’altra grande parata. Porta stregata su azione d’angolo con Mariucci defilato che rovescia e colpisce il palo. Al 61′ Cska Corridonia beffato da un errore difensivo: Paolucci respinge male un pallone che finisce sui piedi di Di Nicola che infila Giannini non perfetto. E’ 2-0 Camerino. Il Cska Corridonia non demorde e ci provs con Carletta all’83’ che tira a lato. La sfera non ne vuole sapere di entrare nella portia avversaria e l’incrocio dei pali colpito allo scadere da Mariucci di testa, ne è testimonianza. Festeggia il Camerino che allunga così a quota 7 in classifica, mentre i locali si leccano le ferite e restano fermi a un punto.

Il tabellino

CSKA CORRIDONIA – CAMERINO 0-2

Cska Corridonia: Giannini, Luciani, Marinozzi (65′ Mariucci), Moriconi, Paolucci, Carletta, Compagnucci, Ciamarra, Trobbiani (73′ Camacci), Mari, Cervigni. All. Pagnanini

Corridonia: Grelloni, Romoli, Colonnelli, Salvetti, Francucci, Ferri, Moriconi, Cottini, Di Nicola (85′ Aquili), Zaccheo (89′ Cesari), Fede (70′ Agon). All. Rossi

Arbitro: Tasso di Macerata

Reti: 60′ e 71′ Di Nicola

 

 

    Ti potrebbero interessare

    Articoli più letti della settimana

    Articoli più condivisi

    Ultime dalla provincia