Demalija, un’indecisione rovina una grande prestazione: Cardinali e Braconi guardati a vista

Mattia Cardinali

PAGELLE CASTELFIDARDO – Bracciatelli fulcro del gioco, Xoxha poco ispirato: Rizzi poco incisivo

Demalija 6,5: almeno tre interventi decisivi, prima dell’indecisione in uscita che consente al Fano di realizzare il 2-1.

Morganti 6: prima frazione da esterno, poi con l’uscita di Gega passa al centro senza demeritare.

Mataloni 6: grande sofferenza con Tortori che lo brucia sul gol, prova a compensare provando a spingere sulla sinistra (79’ Fermani sv).

Barboglia 6: combatte con Broso a cui concede solo un’occasione.

Xoxha 5,5: si dà da fare, ma appare nervoso e poco ispirato (67’Palladini 6: si impegna per trovare l’idea che permetta il pari, ma non la trova).

Gega 6: gioca solo un tempo in cui si mostra attento e ordinato (49’ Daniello 6: offre maggiore spinta sulla destra, senza però riuscire a sfondare).

Marcelli 5,5: anche lui si spende nella zona nevralgica del campo, ma si vede poco.

Bracciatelli 6,5: è il fulcro della manovra biancoverde dimostrando di avere ottime prospettive da regista.

Braconi 7: nel primo tempo la difesa granata riesce ad arginarlo, nel primo quarto d’ora della ripresa offre l’assist per l’1-1 e 3 minuti dopo solo Tzafestas riesce a negargli il raddoppio, resta il più pericoloso fino al termine della gara.

Rizzi 5,5: fa tanto movimento, ma incide poco, deve affinare l’intesa coi compagni.

Cardinali 6,5: si fa trovare pronto e freddo sull’assist di Braconi, anche su di lui la vigilanza granata resta alta.

All. Manoni 6: ha un gruppo molto giovane da gestire, ma la squadra sembra avere già una sua identità.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia