Delcarro non fa gol per una “Noce”, quante proteste in area: Avella, potevi uscire?

PAGELLE ANCONA MATELICA – Il centrocampista si mangia una rete, il terzino disinnescato da Ginestra. Almeno un rigore ci poteva stare

di Lorenzo Attorresi

Avella 5.5: poteva uscire per tentare di togliere il pallone dalla testa di Pannitteri? Era un cross sì bellissimo, ma proveniente dalla trequarti campo. Per il resto mai impegnato.

Noce 6.5: è mancata una Noce per il gol del pareggio. Due stacchi imperiosi su palla inattiva da parte del terzino, ma di fronte aveva un certo Paolo Ginestra: due miracoli praticamente identici.

Masetti 6: si “divide” Cognigni con Iotti. primo tempo da pari e patta, nella ripresa la Fermana è rintanata e i difensori anconetani devono costruire l’azione.

Iotti 6: copia incolla pagella Masetti.

Di Renzo 5.5: stringe tanto e lascia Pannitteri libero di staccare. Un ottimo cross rasoterra che Delcarro, solo soletto a centro area, manda incredibilmente fuori.

Iannoni 5.5: l’under d’oro stavolta non brilla, i mediani della Fermana sono bestie che si fanno sentire. Si fa saltare da Sperotto in occasione del gol. Molto meglio nella seconda frazione.

Gasperi sv: ex atteso messo fuori gioco da un pestone involontario di Pannitteri dopo solo 5′. Mani in faccia per il mediano, che poi tenta di rientrare ma non ce la fa e molla poco dopo. In bocca al lupo per una pronta guarigione.
Papa (14’pt) 6: si piazza play, gioca pulito a ritmo blando.
Palesi (40’st) sv

Del Carro 6.5: tanta vitalità, è la mezzala che si inserisce di più. Chiede il penalty lamentando un colpo in viso da parte di Ginestra in uscita. Quel gol che sbaglia al 65′ però è grosso. Ci riprova nel finale, tiro deviato.

Del Sole 5: viene a giocare dentro al campo, ma non incide.
Moretti (21’st) 5

Rolfini 5.5: il Cobra che tenta la mossa dello Scorpione per segnare di tacco. Pretenzioso a metà primo tempo. E’ l’unica traccia di una partita difficile per lui che era un ex. Al 51′ reclama un rigore per tamponamento di Mbaye: ci poteva stare…

Sereni 5.5: croce e delizia. Una mezza iniziativa prima del thè, converge ma il suo sinistro è fiacco. Poco dopo spreca tutto con una piattata sballata in area. A inizio ripresa è troppo tenue il suo “tiraggiro”. Ma è sempre pericoloso.
Vrioni (40’st) sv

Colavitto (all) 5.5: perde entrambi i derby con la Fermana.

PAGELLE FERMANA

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS