Degrado di fronte alla stazione: “Brutto biglietto da visita della città turistica”

L'area di via Gramsci segnalata

“E’ solo l’esempio di tante altre zone d’ingresso della città che versano in condizione inguardabile”

Una lettera di Francesco Neroni sul degrado e sporcizia in via Gramsci, nei pressi della stazione ferroviaria di San Benedetto del Tronto. “Vorrei porre all’attenzione dell’opinione pubblica, ringraziando per la vostra sensibilità, per segnalare e denunciare – scrive Neroni – la situazione di degrado e sporcizia che si può osservare davanti alla stazione di San Benedetto del Tronto e precisamente davanti alla sede delle poste italiane.

L’amministrazione potrebbe rispondere che l’area non è comunale e quindi non di sua competenza, è come nascondersi dietro a un dito, comunque insiste sul suolo comunale e non è certamente una situazione da presentare ai turisti che arrivano.

E’ veramente un bel biglietto da visita per una città turistica che vuole competere con altre realtà e non si impegna nella cura del decoro urbano.
Questo non è che un esempio  – conclude Neroni – di tante altre zone di ingresso della città che versano in degrado inguardabile”.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana