Danni alla stazione di servizio, rompe il plexiglass e imbratta di sangue la pompa di benzina: denunciato

Beccato dai Carabinieri un 46enne di Macerata

Alla fine del 2023 l’amministrazione comunale di Penna San Giovanni ha presentato denuncia presso la locale stazione Carabinieri per danni e imbrattamenti avvenuti all’interno della stazione di servizio ad opera di ignoti; i militari si sono subito attivati analizzando le immagini degli impianti di video sorveglianza dell’area, per risalire all’autore del reato.

Dalla visione è emerso che un uomo, in mattinata, aveva parcheggiato il veicolo all’altezza della pompa carburanti ma si era diretto sul lato opposto, ossia nella zona autolavaggio; lì aveva introdotto il denaro nella colonnina dell’autolavaggio; accortosi di aver sbagliato accettatore, tramite l’apposito pulsante posto sulla colonnina, aveva inoltravo richiesta al centro di assistenza dell’autolavaggio, ricevendo come risposta che il denaro introdotto non poteva essere trasferito alla colonna carburanti.

A questo punto, visibilmente irritato, aveva reagito colpendo l’apparecchio e fracassando lo sportello in plexiglass trasparente, posto a protezione del vano accettatore. Dopo essersi diretto all’accettatore banconote delle pompe carburanti, procedeva ad effettuare l’operazione di rifornimento, rompendo, anche in questo caso, lo sportello in plexiglass. Infine sia mentre effettuava il rifornimento del veicolo, che successivamente prima di ripartire, imbrattava volutamente la pompa di benzina con il sangue, essendosi probabilmente ferito alla mano destra mentre rompeva i plexiglass degli accettatori di banconote.
Dalla targa del veicolo utilizzato, i carabinieri sono risaliti all’identificazione della persona che lo aveva in uso, un 46enne residente a Macerata; l’uomo è stato quindi denunciato alla Procura della Repubblica di Macerata per danneggiamento aggravato e imbrattamento.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS