Danneggia le auto in sosta e scaglia il cane contro le forze dell’ordine: arrestato

L’episodio si è verificato a San Benedetto del Tronto

Pomeriggio di follia sul lungomare di San Benedetto del Tronto. Un uomo di 38 anni, in preda ai fumi dell’alcol, prima ha danneggiato alcune auto in sosta e successivamente scagliato il proprio cane contro le forze dell’ordine per poi essere arrestato. 

Tutto sarebbe iniziato in seguito a una discussione con un’altra persona per poi prendere d’assalto le vetture parcheggiate lungo via Trieste. All’arrivo delle forze dell’ordine, invece di calmarsi, l’uomo ha peggiorato la proprio situazione fuggendo presso la propria abitazione e, una volta arrivato qui, ha fatto uscire il proprio cane scagliandolo contro di loro. Una volta catturato, per l’uomo è stato inevitabile l’arresto e ora si trova ai domiciliari.