Dalla Fermana alla Serie A francese: la favola di Liguori

SERIE C – Lo scugnizzo del ’98 di proprietà del Napoli va al Lille come contropartita nell’affare Osimhen

Incredibile ma vero. Gigi Liguori, l’esterno tascabile che l’ultima stagione ha giocato in prestito alla Fermana, è stato acquistato dal Lille, società francese di prima fascia. Dalla terza serie italiana alla Ligue 1. Il Napoli, che dal Lille ha preso la punta Victor Osimhen, ha infatti inserito nell’affare da 70 milioni anche il classe ’98 che andrà in Francia come contropartita. Salto triplo per Liguori. Con lui viaggeranno il portiere greco Karnezis e due Primavera come Ciro Palmieri e Claudio Manzi.

 

Insomma, un’opportunità d’oro per il ragazzo cresciuto a Scampia. Con la Fermana stava facendo bene in Lega Pro (per lui anche una rete nel derby con la Samb), peccato l’infortunio alla spalla che gli ha fatto perdere parecchi mesi. Mister Antonioli aveva molta fiducia in lui, sarebbe stato importante riottenerlo in prestito anche per la stagione prossima (avrebbe fatto minutaggio essendo under) ma per la Fermana, chiaramente, non è stato possibile impedire che Gigi volasse in Francia. E’ ipotizzabile che il Lille mandi poi Liguori in prestito in serie minori per farlo maturare ulteriormente.

 

Archiviata una brutta notizia, il club di viale Trento ha anche dato una lieta novella: il capitano Marco Comotto ha rinnovato, ma su questa firma non c’era alcun tipo di dubbio.

 

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia