Dal derby al big match: l’Atletico Ascoli va all in contro il Fossombrone

ECCELLENZA – Momento favorevole e profondità di rosa: i bianconeri all’assalto di zone nobili

La vittoria per 2-0 in casa dell’Azzurra Colli nel derby piceno ha tirato su il morale all’Atletico Ascoli dopo il gol preso a novantesimo inoltrato contro l’Urbino. La stagione e i playoff sono del tutto lontani dall’essere già conquistati, anche se questa settimana potrebbe cambiare ancora in meglio l’umore della truppa bianconera.

La squadra di mister Giandomenico, infatti, dopo Colli è pronta a sfidare la vice capolista Fossombrone che mette in palio punti decisamente importanti per la zona alta della classifica. La Vigor Senigallia cade a Montefano e resta a 52 punti, il Fosso cade in Coppa ma potrà accorciare alla 30^ giornata quando la stessa capolista osserverà il turno di riposo. In tutto questo l’Atletico Ascoli sale a quota 40 e, battendo il Fossombrone, si ritroverebbe a 43, ovvero a soli 3 punti dal secondo posto.

Insomma, una gara d’alta tensione quella di domenica (ore 16:00) al “Comunale” di Castel Di Lama. In termini di formazione, la profondità della rosa a disposizione di mister Giandomenico permette ancora diversi cambi. Non è un caso che la brillantezza dell’infrasettimanale contro il Colli l’abbiano portata anche due giocatori, Capponi e Gabrielli, che non avevano giocato contro l’Urbino. Il riposo si è sentito, contando che già lì in mezzo ci sono elementi di valore come Di Matteo, Mariani Gibellieri e addirittura Raffaello che possono dare una validissima alternativa. Idem in attacco. Giandomenico ha scelto il 4-3-1-2 nel derby, Giovannini è entrato nella ripresa e Mariani era squalificato. Due frecce fresche in più, all’occorrenza. In difesa, con il rientro di Felicetti, si può dare alternativa anche a Nicolosi, Lanza o Casale con un Under importante, contando anche Natalini. Insomma, in questo momento della stagione Giandomenico può sbizzarrirsi per la formazione. E lui, che già di per se non è dedito alla stessa formazione per due partite di fila, sta valutando tra oggi e domani in rifinitura i migliori undici da schierare contro la squadra di Fucili.

Matteo Rossi
Author: Matteo Rossi

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS