D’Agnelli non dimentica Fano: “Bel viaggio ma incompiuto, ora una nuova avventura”

SERIE D – Il ds che si era separato dai granata ai primi di marzo, ora ha firmato per la Vogherese che ha appena vinto l’Eccellenza

Nuova avventura per Rino D’Agnelli, l’ex club manager che si era separato dal Fano ai primi di marzo, dopo frizioni con il presidente Russo. Il dirigente piemontese riparte da Voghera, neopromossa in Serie D. “Una piazza storica, con tanto seguito, che ha appena vinto l’Eccellenza – ha raccontato il ds -. Sarà una squadra fresca in un girone tecnico, balliamo tra il gruppo A e il gruppo B. Anche per il ruolo di allenatore servirà un giovane con determinate caratteristiche”.

L’obiettivo della Vogherese sarà quello di consolidarsi nella nuova categoria. Parte dunque un nuovo corso con D’Agnelli. “Si, anche se le persone che si incontrano non sono sempre avvezze alla progettualità”. E’ sembrata una frecciatina a qualcuno del Fano, dopo tutto quello che è successo. I mesi intensi in granata non si possono però dimenticare. “Fano rimane nel mio cuore, ho lasciato un percorso incompiuto ma chissà che cosa ci riserverà il futuro. Un domani non si sa mai. E’ stato un bel viaggio, anche se si poteva fare ancora di più”. Dopo l’addio di D’Agnelli la squadra di Mosconi aveva continuato a spingere, trionfando nei playoff. In questo momento nei granata c’è una profonda ristrutturazione.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS