Da “Pinzino” a “Pinzone”: contratto per blindarlo alla Fermana

SERIE C – Riccardo Pinzi, figlio d’arte classe 2003, si è meritato la firma fino al 2026: il centrocampista era arrivato con addestramento tecnico

Sarà sicuramente un caso. Se ieri scrivevamo “L’obiettivo? Blindare i giovani e salvarsi” (leggi), oggi la società ha “eseguito” ufficializzando il rinnovo di Pinzi. Battute a parte, è una gran bella operazione della Fermana: il giovane 2003, figlio d’arte, era arrivato con un addestramento tecnico in estate. Ed ora i gialloblu gli hanno fatto firmare un contratto vero sino al 2026 (nella foto il ragazzo con il ds Massimo Andreatini).

Da “Pinzino” a “Pinzone”, insomma. Il centrocampista scuola Udinese ha convinto tutti sul campo meritandosi la chance per grande soddisfazione di ambo le parti. Sabato pomeriggio la Fermana sarà di scena a Pontedera.

 

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS