Dà in escandescenza contro i genitori per ottenere soldi: ragazzo di 25 anni arrestato

Il giovane è stato portato al carcere di Montacuto

Da’ in escandescenza perché il padre si rifiuta di dargli i soldi e inveisce contro i genitori. I poliziotti della Squadra Volanti hanno raggiunto un esercizio commerciale, a seguito di segnalazione da parte del titolare, il quale aveva problemi con il figlio.

Sul posto gli agenti hanno visto il figlio 25enne, che davanti alla porta d’ingresso del negozio gesticolava con le braccia verso qualcuno e, con fare agitato, proferiva frasi ingiuriose e minacciose. Il ragazzo invitato dagli agenti ad allontanarsi dall’ingresso dell’esercizio ma, di risposta, sbraitando verso il padre e la madre, che rimanevano in silenzio, colpiva con un calcio la porta d’ingresso e si allontanava. Nessuna giustificazione fornita agli agenti per tale comportamento.

Malgrado il suo comportamento ostile anche nei confronti dei poliziotti che tentavano di riportarlo alla calma, il ragazzo, incurante, esprimeva la sua ostilità nei confronti dei genitori che a suo dire dovevano immediatamente consegnargli il denaro che gli aveva chiesto e che, avendo chiamato la Polizia, avrebbero ricevuto gravi ritorsioni.

Dopo i vani tentativi di riportarlo alla calma, il ragazzo, vedendo uscire dal negozio il padre, faceva uno scatto come per raggiungerlo. La sua azione è stata interrotta da un poliziotto, nonostante gomitate e calci da parte del giovane.

Accompagnato in Questura, il predetto veniva sottoposto ai dovuti accertamenti dai quali emergeva che lo stesso era destinatario di numerosi precedenti penali. Il ragazzo, infatti, con problemi legati alla tossico dipendenza, si era già reso responsabile di minacce aggravate nonché di maltrattamenti in famiglia. Il giovane è stato quindi arrestato e portato al carcere di Montacuto per il reato di maltrattamenti in famiglia, tentata estorsione, e veniva deferito alla competente A.G. per violenza, minaccia, resistenza a pubblico ufficiale nonché per violazione delle Misure di Prevenzione sullo stesso gravanti.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS