Da “Il mio labrador” di Pollenza un cane per Manuel Bortuzzo

Il giovane nuotatore ferito a colpi di pistola lo scorso febbraio lo ha subito ribattezzato “Roy”

Una sorpresa che ha commosso Manuel Bortuzzo e il papà Franco. Il giovane nuotatore veneto costretto su una sedia a rotelle dopo essere stato ferito a colpi di pistola lo scorso 3 febbraio per errore, ha ricevuto in dono dall’associazione Il mio labrador di Pollenza un cagnolino per assistenza disabili che sarà addestrato appositamente addestrato. L’addestramento durerà circa un anno.

L’associazione Il mio labrador infatti dal 2014 prepara “cani speciali” per “umani speciali” addestrando cani per assistenza ai disabili fisici e psichici, alle persone affette da disturbi dello spettro autistico e cani da allerta diabete. A consegnare il dono a Manuel sono stati Andrea Zenobi, Francesca Marucci, Federica Zucchini ed Eleonora Gironella. Manuel ha subito ribattezzato il suo nuovo amico “Roy”, in ricordo di un cagnolino che aveva da ragazzino.

Franco Cameli
Author: Franco Cameli

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS