Cus Camerino, una marcia di successi

Grande successo per il Cus Camerino Basket. La stagione 2022-2023 riconferma i successi degli anni precedenti che hanno visto una grande crescita della sezione. Dopo un rilancio del basket, in particolare nelle giovanili, la prima squadra si prepara per i play-off, mentre la squadra universitaria si sta battendo per qualificarsi ai Campionati Nazionali Universitari che quest’anno si svolgeranno a Camerino.

Il Presidente Stefano Belardinelli ricorda che “non è semplice nelle nostre zone mantenere sport di squadra ed avere tutti i settori coperti, dal settore giovanile al settore agonistico maschile e femminile. Normalmente servono aggregazioni che non sempre però riescono a dare i risultati sperati. In questo caso, il Cus Camerino basket maschile, grazie alla guida del coach Angelo Abbracciavento, ormai alla guida già da qualche anno di questo settore e ai suoi collaboratori, Gian Marco Quacquarini, Luciano Antonini, ma anche alle vecchie glorie come Riccardo Carboni, Gianni Sagratini, è riuscito a creare quell’entusiasmo e ad avere un numero di partecipazione abbastanza ampio, tale da avere una completezza delle squadre a tutti i livelli”. Coach Abbracciavento “questo è il mio 18esimo anno alla guida del Cus Camerino Basket e negli ultimi 12 anni le nostre squadre giovanili sono giunte alle fasi finali con ragazzi che hanno vestito la maglia della selezione regionale Marche. Ricordo diversi nostri giocatori che hanno raggiunto altissimi livelli in serie A e B e ultimamente abbiamo anche Lorenzo Buatti che è tra i migliori giocatori della Regione Marche e Umbria. Nonostante i successi, quest’anno abbiamo la Under 13 imbattuta in Campionato che punta alle finali nazionali e le altre categorie nei primi posti delle classifiche, il nostro obiettivo primario è sempre la crescita sportiva e personale dei nostri ragazzi”.

Da ultimo la squadra femminile del Cus Camerino Basket è formata principalmente da studentesse universitarie allenata da Andrea Spinozzi e coordinata da Luciano Antonini. Certamente gli alti livelli dei comuni della zona come Fabriano, Stamura Ancona e Pesaro rappresentano un punto di riferimento anche per i ragazzi che si formano nel settore basket, ma anche questo gruppo di cestisti camerti è oramai ampio e sicuramente può affrontare un futuro di stabilità a tutti i livelli. Va ricordato come la governance dell’Università guidata dal Magnifico Rettore Prof. Claudio Pettinari, anche in questo settore, ha dato un grande incoraggiamento e sono previsti ampliamenti agli impianti sportivi per favorire la pratica del basket anche all’aperto, esigenza che il Cus è stato in grado di soddisfare anche nel periodo covid. Anche il Sindaco di Camerino Roberto Lucarelli e l’Assessore allo Sport Silvia Piscini hanno voluto incontrare la squadra che si appresterà ad affrontare i play-off e hanno visitato gli impianti sportivi salutando i ragazzi presenti.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS