Cus Ancona, è la settimana del debutto: Pego e Bartolucci in forse per la trasferta di Prato

CALCIO A CINQUE, SERIE B – Esordio di campionato proibitivo per i ragazzi di Battistini impegnati in Toscana. Entro sabato lo staff tecnico proverà a recuperare le due pedine acciaccate

Quella appena iniziata sarà una settimana davvero diversa per il Cus Ancona calcio a 5 che sabato pomeriggio debutterà sul campo del Prato. Un inizio tutto in salita per la formazione anconetana al cospetto di una squadra che fino all’ultimo ha sperato di essere riammessa in serie A2, categoria dove militava lo scorso anno.

Tra Cus Ancona e Prato non ci sono precedenti, come conferma lo stesso tecnico del Cus Francesco Battistini: “In tutti questi anni di attività non abbiamo mai avuto la possibilità di affrontare questa squadra che ha collezionato numerosi campionati nella massima serie. Giocare a Prato non sarà una cosa semplice, dispongono di giocatori di un certo livello tra cui due croati e un brasiliano in grado di fare la differenza”. Che gara si aspetta sabato al palazzetto dello sport di Prato? “Loro partiranno forte, ma noi dovremo essere bravi a ribattere colpo su colpo senza nessun tipo di timore. Il Prato è una bella squadra, ma noi non siamo da meno. In Coppa Italia e in Coppa di Divisione siamo andati molto bene, peraltro su campi difficili come quelli di Fano e Ascoli Piceno”.  Com’è l’atmosfera al Palacus in vista della prima giornata di campionato? “I ragazzi sono tranquilli nonostante le difficoltà legate a questa partita. Pego e Bartolucci hanno qualche piccolo problema fisico, ma faremo di tutto insieme al resto dello staff tecnico per recuperare queste due pedine importanti”.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS