Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :

Cus Ancona d’oro ai campionati universitari

img
I ragazzi del Cus Ancona

CALCIO A 5 – I dorici hanno superato il Cus Camerino per 4 a 1 nella finalissima

Colpo grosso del Cus Ancona che in finale ha battuto per 4 a 1 il Cus Camerino conquistando la medaglia d’oro ai campionati universitari a l’Aquila. Un traguardo che alla vigilia nessuno si sognava di raggiungere anche per il fatto che la formazione guidata dal duo Francesco Battistini e Michele Ristè è risulta essere la piu giovane in campo. Per il Cus Ancona si tratta del primo successo assoluto per quello che riguarda il calcio a 5 in oltre 20 anni di partecipazione ai campionati universitari. Avventura quella in terra aquilana iniziata nei giorni scorsi con il Cus che era riuscito a superare per 4 a 2 il Cus Napoli per poi rifilare un 5 a 1 al Cus Caserta. Due vittorie che di fatto hanno proiettato con una giornata di anticipo il Cus Ancona in semifinale al punto tale che la sconfitta con il Cus Verona per 3 a 0 di certo non ha lasciato il segno con la classifica del girone già bella che definita. Il segno i ragazzi del Cus Ancona in semifinale lo hanno lasciato in campo dove hanno poi superato per 6 a 1 il Cus Catania arrivando in finale. A contendere il titolo i campioni in carica del Cus Camerino. Partita quella contro la formazione camerte che è sempre stata nelle mani del Cus Ancona andato al riposo sul risultato di 2 a 0. Il terzo gol è arrivato ad inizio ripresa poi nei minuti finali il Cus Camerino è riuscito ad accorciare le distanze ma nessuno aveva fatto i conti con Diego Vittori portiere del Cus Ancona che si è preso il lusso di segnare il quarto gol con la squadra avversaria tutta riversata in avanti. Gli altri 3 gol del Cus Ancona sono stati messi a segno da Francesco e Alessandro Benigni quest’ultimo autore di una doppietta. Giocatori quelli appena citati che risultano essere tesserati con il Cus Ancona. A commentare questo successo destinato ad entrare nella storia del centro sportivo universitario Francesco Battistini: “Per prima cosa voglio ringraziare la Dinamis Falconara, il Campocavallo Osimo, Il Cobà Porto San Giorgio, il Corinaldo, il Real San Giorgio e lo Sportaland Fano per aver messo a disposizione i giocatori tutti studenti universitari che ci hanno dato la possibilità di vincere il tricolore. Alla vigilia nessuno di noi poteva mai immaginare che a trionfare sarebbe stato il Cus Ancona. Sapevamo di avere una buona squadra ma è anche vero che a questa competizione c’erano dei centri universitari con tanta storia sportiva ed esperienza alle spalle. Siamo rimasti umili e concentrati dall’inizio alla fine pensando solo ed esclusivamente a fare bene in mezzo al campo. Noi come staff tecnico siamo orgogliosi di quello che abbiamo conquistato peraltro con una squadra quella del Cus Ancona che è risultata essere la più giovane del torneo”. Campionato universitario che ha visto anche il trionfo di Alessandro Benigni capocannoniere del torneo con 9 reti.



  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Linkedin
  • Pinterest
This div height required for enabling the sticky sidebar