Cupramontana, tampone negativo per il calciatore

CALCIO – La società sta valutando se riprendere l’attività

Sospiro di sollievo in casa Cupramontana (prima categoria). La formazione allenata da mister Ortolani aveva fermato l’attività perché il papà di un calciatore aveva avuto esito positivo al Covid.

Per questo motivo è stato fatto il tampone anche al ragazzo: la notizia delle ultime ore è che il tampone del calciatore ha avuto esito negativo. Il ragazzo rimarrà 14 giorni in quarantena mentre la società sta valutando se far riprendere l’attività alla squadra.

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi