Cska Corridonia, pari a reti bianche con la Pinturetta

Gregorj Pagnanini

PRIMA CATEGORIA C – A Porto Sant’Elpidio succede poco o nulla, i ragazzi di Pagnanini si accontentano dello 0 a 0 esterno

Un Cska Corridonia ancora in salute se la gioca ala pari contro un avversario che voleva la vittoria a tutti i costi. La squadra di Pagnanini, orfana di Mariucci, si mette in campo con un 4-4-2. Praticamente una gara in cui i portieri hanno avuto poco da fare. Difese perfette nel primo tempo. Luciani il migliore del Cska in assoluto. Squadre che nella prima frazione non trovano uno spunto degno di nota. Nella ripresa partono bene i padroni di casa, che mettono alle corde il Cska, ma alla fine avranno Giannini, eccezion fatta per due uscite pericolose su lanci lunghi insidiosi, che risulterà inoperoso. Idem per il portiere della Pinturetta. Nel finale Cervigni, su azione personale, conclude debolmente. All’ultimo respiro, con Canaletti che esce e lascia la porta sguarnita, Curzi calcia alto sulla traversa. Uno 0-0 che accontenta la squadra di Pagnanini, che sembra abbia trovato lo spirito e la mentalità giusta per fare molto bene.

Il tabellino

PINTURETTA FALCOR – CSKA AMATORI CORRIDONIA 0-0

Pinturetta Falcor: Canaletti, Simoni, Benigni, M. Olivieri (83′ Cicchini), Verdecchia, A. Vergari, C. Olivieri (50′ Fulimeni), Trobbiani, Amadio, Smerilli (67′ Bellabarba), Perrella. All. Properzi.

Cska Corridonia: Giannini, Mari, Paolucci, Moriconi, Luciani, Compagnucci (70′ Gaetani), Carletta (53′ Trobbiani), Ciamarra (65′ Cervigni), Amadio, Diallo, Curzi. All. Pagnanini.

Arbitro: Bonfini di Ascoli.

 

    Ti potrebbero interessare

    Articoli più letti della settimana

    Articoli più condivisi

    Ultime dalla provincia