Crolla un pezzo di marciapiede, Comune mette limite di velocità ai pedoni

ANCONA – Preoccupa lo stato di manutenzione del viadotto

Ci sono tanti modi per segnalare un pericolo, piuttosto strano quello scelto dal comune di Ancona in via della Ricostruzione dove si è avuto un cedimento strutturale nel camminatoio riservato ai pedoni.

Invece che transennare la zona e magari vietare il transito ai pedoni, anche per il fatto che il crollo è avvenuto lungo il viadotto, si è deciso di posizionare dei birilli e mettere un cartello che indica il limite di velocità a 30Km/h. Una scelta piuttosto discutibile ma quello che preoccupa di più è lo stato di manutenzione del viadotto; anni fa si erano registrati altri cedimenti strutturali sempre nel camminatoio che costeggia la corsia che da piazza Ugo Bassi conduce a Largo Europa.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia