Crocchette per cani e cibo per gatti acquistati e mai arrivati, la truffa corre su internet

Sporge denuncia un 45enne di Jesi che paga con carta di credito senza ricevere il pacco, numerose segnalazioni. Rintracciato 50enne fiorentino autore dell’illegale artificio

Nella giornata di ieri – venerdì – , al termine dell’attività investigativa, il personale di polizia giudiziaria del Commissariato di Jesi ha deferiva in stato di libertà all’AG competente un fiorentino di 50 anni per il reato di truffa.

Giovedì scorso, in sede di querela, la vittima (uno jesino 45enne) aveva riferito che, dopo aver visto in vendita sul sito happy-vet confezioni di crocchette per cani e cibo per gatti al costo complessivo di 85 euro, effettuava l’ordine procedendo al pagamento a mezzo carta di credito. Trascorsi alcuni giorni, non avendo ricevuto alcunché, provava a contattare il venditore ma invano. Lette le recensioni del sito, si rendeva conto che diversi utenti dichiaravano d’essere stati vittime di truffa. Gli accertamenti investigativi sull’utenza cellulare, consentivano di accertare come l’intestataria fosse una società il cui amministratore unico risultava risiedere a Firenze.

Quest’ultimo, già deferito recentemente dal personale PG del Commissariato , aveva numerose segnalazioni per analogo reato commesso con le stesse modalità. Pertanto, tramite la Polizia del posto su delega di questo Commissariato, l’uomo veniva deferito in stato di libertà all’AG competente per il reato di truffa.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS