Crisi Elica, operai bloccano la Statale

(Foto Ansa)

“Da Mergo a Fabriano, gridiamo ritira il piano”: lo slogan della protesta

Gli operai di Elica hanno bloccato oggi per circa 15 minuti la Strada Provinciale 9 fra le due rampe di ingresso/uscita ad Apiro-Mergo (Ancona), poi per altri 15 minuti la SS76. Adesione completa, circa 300 lavoratori, allo sciopero indetto dai sindacati a seguito della presentazione del piano strategico 2021-2023 della multinazionale di Fabriano, leader nel settore delle cappe aspiranti, che prevede la riorganizzazione dell’area Cooking Italia con 409 esuberi su 560 dipendenti del comprensorio, chiusura dello stabilimento a Cerreto D’Esi e delocalizzazione del 70% delle produzioni effettuate oggi nei siti di Fabriano, Cerreto e Mergo.

“Da Mergo a Fabriano, gridiamo ritira il piano”, lo slogan ripetuto più volte. “Abbiamo voluto lanciare un segnale forte” hanno detto lavoratori e rappresentanti sindacali che hanno proclamato lo stato di agitazione permanente di tutto il Gruppo Elica.

(Ansa)

LE ULTIME DALLA PROVINCIA