Crisi di astinenza da cocaina, scoppia lite tra fidanzati: 27enne si scaglia contro mobili

Gli agenti hanno riportato la calma e segnalato l’intervento per violenza domestica

Un Ferragosto all’insegna della sicurezza e della prossimità. Per tutto il fine settimana appena trascorso sono proseguiti ininterrottamente controlli straordinari da parte di tutte le articolazioni della Polizia di Stato presenti nel capoluogo dorico.

Tra sabato e lunedì sono state circa mille le persone identificate dagli operatori della Questura, impegnati in un’operazione di controllo capillare sul territorio che si è concentrato nelle zone maggiormente frequentate in questo periodo estivo.

Un intervento della Squadra Volanti riguarda una lite in casa tra fidanzati, soggetti noti alle forze dell’ordine ed entrambi con precedenti. Nello specifico il ragazzo, un 27enne anconetano, è stato trovato in uno stato di delirio causato dall’astinenza da cocaina. Il giovane dava sfogo alla sua rabbia scagliandosi contro gli oggetti e il mobilio domestico, mentre la ragazza tentava inutilmente di fermarlo e calmarlo.
Gli agenti sono riusciti a ripristinare la situazione poi hanno segnalato nella check-list E.V.A. e in S.C.U.D.O., strumenti operativi volti alla prevenzione e al contrasto dei fenomeni connessi alle violenze domestiche e di genere.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana