Covo di pregiudicati e prostitute: il Questore chiude l’Ilary Bar

Gli agenti hanno identificato numerosi soggetti gravati da precedenti penali e di polizia

L’Ilary Bar in via Aldo Moro a Lido Tre Archi chiude i battenti in seguito al provvedimento del Questore che dispone la sospensione dell’attività. Il locale risulta essere abituale ritrovo di soggetti gravati da precedenti penali e di polizia: prostitute, delinquenti, clandestini, persone con precedenti per furti, possesso d’armi, spaccio, fogli di via e con precedenti associazione di stampo mafioso.

La decisione del Questore è stata presa in seguito ai controlli effettuati negli ultimi mesi che hanno riscontrato la presenza di numerosi clienti del bar con precedenti. Lo scorso novembre gli agenti non sono potuti entrare a controllare perché un gruppetto di nordafricani si era messo di punta fuori dal locale con fare minaccioso.

Per tali motivi, nonostante chi gestisce l’esercizio risulti al fisco una persona precisa con i pagamenti e rispettosa delle varie norme, l’Ilary Bar chiude i battenti.

error: Contenuto protetto !!