Covid19, l’onorevole Latini (Lega): “Chiusura totale delle scuole, sono a rischio 200mila Ata”

L’appello al Governo: “Non possono esserci lavoratori di serie B”

“Ci appelliamo al governo perché non rimanga inascoltata la richiesta di 200mila Ata, il personale ausiliario, tecnico e amministrativo delle scuole del nostro Paese che, ormai da settimane, in stato di piena emergenza Coronavirus, continua a essere costretto ad andare al lavoro”. Lo dichiara la deputata della Lega Giorgia Latini, vicepresidente della commissione Cultura alla Camera.

“Chiediamo, ancora una volta, come già richiesto anche dal nostro segretario Salvini, la chiusura totale delle scuole affinché i lavoratori Ata possano restare a casa, senza esporre se stessi e le proprie famiglie, ulteriormente, a inutili rischi di contagio. Perché insegnanti e dipendenti pubblici possono restare a casa e fare lo smart working, ma agli Ata non è consentito? Non possono esserci lavoratori di serie B”.

Leggi anche……