Covid Marche, report contagi: incidenza da record

Dati dalla Regione

Secondo il bollettino del Servio Sanità regionale i nuovi contagi da Covid nelle Marche nelle ultime 24 ore sono stati 879, su 4.197 tamponi analizzati nel percorso diagnosi-screening. La percentuale di positività è del 20,9% (ieri 15,5%); il tasso di incidenza cumulativa su 100mila abitanti è di 864,65 (da 840,67), il più alto degli ultimi mesi.

Resta sempre Ancona la provincia delle Marche con il maggior numero di nuovi positivi (526), seguita dalle province di Pesaro Urbino con 107, Macerata con 96, Fermo con 59 e Ascoli Piceno con 53 nuovi casi. Sono 36 i nuovi infetti di fuori regione. Il virus continua a circolare soprattutto nelle fasce di età 25-44 anni (262 casi) e 45-59 anni (198). Ci sono 115 casi tra i 19-24enni. Sono 169 complessivamente i nuovi casi nelle fasce di età da zero a 18, con numeri più alti per 11-13 anni (39) e 14-18 (78). I soggetti sintomatici sono 212. Per 109 casi sono in corso approfondimenti epidemiologici. Sempre secondo l’Osservatorio Epidemiologico regionale, il 61% dei nuovi casi è vaccinato con 2-3 dosi, il 39% non è vaccinato. Nei reparti di terapia intensiva invece è vaccinato il 19% dei ricoverati e non lo è l’81%. In totale negli ospedali marchigiani sono 304 i ricoverati (-5).
Nel bollettino odierno non si registrano decessi. Il totale dei morti legati al Covid dall’inizio della pandemia è fermo a quota 3.291.

(Clicca qui per il report completo)

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia