Covid Marche, record negativo con oltre 3mila positivi: quattro decessi, c’è anche una 51enne

I dati del Servizio Sanità regionale

Sono quattro le vittime Covid accertate dal Servizio Sanità regionale nelle ultime 24 ore, tutte con patologie pregresse. La più giovane è una donna di 51 anni di Roccafluvione. Insieme a lei purtroppo sono decedute altre tre persone, tutti uomini. Un 73enne di Fano e due (86 e 90 anni) di Civitanova Marche. Dall’inizio della pandemia a oggi sono 3274 le vittime Covid registrate nelle Marche.

Nelle ultime 24 ore una forte impennata si è avuta anche nei contagi. I nuovi positivi nelle Marche oggi, 6 gennaio, sono 3.120, addirittura quasi mille casi in più di ieri (2.147). I tamponi processati nel percorso diagnostico-screening sono 14.837 (ieri erano 12.432). Ancora picco di contagi nella provincia di Ancona con 1.277 casi nelle ultime 24 ore. Segue quella di Macerata con 541 casi, Fermo con 482, Ascoli Piceno con 412 e Pesaro Urbino con 251. Fuori regione sono 157.

Numeri lievemente confortanti invece sul dato dei ricoveri negli ospedali e nelle strutture marchigiane. Scendono a 293 (-3 rispetto a ieri) con ben 21 persone dimesse. In terapia intensiva si contano 50 pazienti (-2), 57 in semi-intensiva (dato invariato) e 186 nei reparti non intensivi.

(leggi qui il report completo)

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana