Covid Marche, quasi 7mila contagi in un giorno

Stabile il tasso d’incidenza

Sono quasi 7.000 (6.905) i nuovi positivi rilevati nelle Marche nell’ultima giornata, secondo i dati dell’Osservatorio Epidemiologico Regionale, ma è stabile il tasso di incidenza cumulativo di 2.549,41 contagi ogni 100mila abitanti, come ieri. Sono stati testati 20.075 tamponi, dei quali 16.528 nel percorso nuove diagnosi (molecolari e antigenici), con una percentuale di positivi del 41,8% .

I soggetti con sintomi sono 699, i casi in fase di approfondimento epidemiologico 1.655, 72 i positivi in setting scolastico/formativo. Sono 2.703 i contatti stretti di casi positivi, 1.746 i contatti domestici, 9 i contatti in ambiente di vita socialità, 6 in setting lavorativo, 11 casi extra regione. La provincia di Ancona continua ad essere quella con più casi, 1.859, seguita da Pesaro Urbino con 1.713, Macerata con 1.340, Ascoli Piceno con 911, Fermo con 783 e 299 da fuori regione. Nella fascia di età 25-44 anni sono stati segnalati 1.985 casi, in quella 45-59 anni ce ne sono 1.564 casi. Ma il contagio gira sempre di più tra i giovani, con 1.856 casi tra zero e 18 anni, (605 tra 14-18 anni, 589 tra bambini 6-10 anni), 439 tra 19-24enni, 1.061 tra over 60. sanitari e 11 nei casi extra regione. I non vaccinati rappresentano il 75% dei ricoverati nelle terapie intensive, il 67% di quelli nell’area medica.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia