Covid Marche: oltre 5 mila casi, boom in tre province

Dati dalla Regione

Con i 5.853 positivi rilevati nelle ultime 24ore le Marche viaggiano verso un’incidenza di 3mila casi Covid ogni 100mila abitanti (ora si attesta a 2.985,12 contro 2.879). Emerge dai dati dell’Osservatorio epidemiologico regionale.

Tra i positivi 622 persone con sintomi; 2.551 contatti stretti di positivi, 1.461 contatti domestici, 64 in ambiente di scuola/formazione, cinque in setting lavorativo, otto in ambiente di vita/socialità, due in setting assistenziale e due sanitario; per altri 1.119 casi in corso approfondimento epidemiologico.
La provincia con più casi giornalieri resta quella di Ancona (1.649); seguono Pesaro Urbino (1.275), Macerata (1.183), Ascoli Piceno (888) e Fermo (632); 226 i contagiati rilevati nelle Marche ma provenienti da fuori regione. Confermata anche la ‘graduatoria’ di casi tra le fasce d’età con al vertice 25-44 anni (1.661) e 45-59 (1.298); intorno ai 500 casi sia tra giovani tra i 6-10 anni (538) e tra i 14-18 anni (482). Sono 1.653 i contagiati under 18 rilevati in un giorno. Il totale dei tamponi eseguiti è 19.031: i tamponi di diagnosi sommati ai test antigenici rapidi 15.406 (38% la percentuale di positività); 3.625 i tamponi nel percorso guariti.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana