Covid Marche, altro record di contagi in un giorno

1.814 nuovi positivi

Prosegue e aumenta l’ondata dei contagi nelle Marche che ne registrano 1.814 in una giornata, dopo il picco di ieri di oltre 1.700 nuovi casi, facendo salire l’indice dell’incidenza a 486,61 (ieri 423,80) su 100mila abitanti, secondo i dati dell’Osservatorio Epidemiologico regionale. Record anche per i tamponi analizzati: 15.916 in totale.

I nuovi casi rappresentano una positività del 16,2% su 11.169 tamponi del percorso diagnostico screening. Ci sono poi 6.879 test del percorso antigenico screening (con 1.432 positivi da sottoporre a tampone molecolare). Sono 614 i casi in fase di approfondimento epidemiologico, 327 i soggetti sintomatici. La provincia di Ancona resta quella con il maggior numero di casi, 463, seguita da Macerata con 317, Fermo con 307, Ascoli Piceno con 280, Pesaro Urbino con 275, e 172 casi fuori regione.
Contagi più diffusi nella fascia di età 25-44 anni con 628 casi, seguita da quella 45-59 con 369, ci sono poi 211 casi tra 19-24enni, 149 casi tra 60-69enni. Sono 330 i casi nelle varie fasce di età da zero a 18 anni, di cui 130 in quella 6-10 anni.
Dei 1.814 nuovi casi, 614 sono contatti domestici, 404 contatti stretti di casi positivi, 24 contatti in ambiente di vitta/socialità, 12 in setting lavorativo, 1 rispettivamente per contatti in setting assistenziale e screening sanitario e 11 casi extra regione. Sempre secondo i dati dell’Osservatorio Epidemiologico Regionale il 74 dei pazienti in terapia intensiva non è vaccinato, il 26% ha ricevuto 2o 3 dosi di vaccino.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana