Covid, le Marche tornano in arancione

Ordinanza in vigore dal 6 aprile

“Vi comunico che da martedì la nostra regione torna in zona arancione“. Un messaggio conciso quello del Presidente delle Marche, Francesco Acquaroli, dopo la comunicazione dei dati da parte della cabina di regia. L’ordinanza che il ministro della salute, Roberto Speranza, firmerà in giornata entrerà in vigore dopo i tre giorni di area rossa nazionale previsti per il 3, 4 e 5 aprile.

“Siamo al lavoro per evitare contagi, fare i vaccini e rispondere adeguatamente alla pandemia. – scrive il vicepresidente Mirco Carloni – Speriamo presto si possa riaprire e nel frattempo da martedì: centri estetici, parrucchieri, negozianti, ambulanti e tutte le categorie che hanno dovuto chiudere in queste settimane rosse potranno tornare a lavorare nel rispetto delle regole. Desidero porgere i miei migliori auguri di buona Pasqua a tutti i marchigiani, con un pensiero speciale rivolto a chi sta soffrendo”.

carloni-acquaroli
Vicepresidente Carloni e il Presidente Acquaroli
error: Contenuto protetto !!