“Costi” troppo, addio a Fischnaller: la Fermana saluta allenatore, bomber e fisioterapista

SERIE C – L’attaccante dovrà risolvere e firmerà per la Torres (a costo zero?), mister Protti sbigottito per il trattamento, Walter al Pescara quasi fatto

Ristrutturazione Fermana. La guerra fredda con mister Protti è finita, nel senso che i canarini hanno scoperto le carte (rileggi la news di ieri sera). Ma adesso la battaglia può diventare concreta, altroché fredda: servono i soldini per far alzare da tavolo Stefano, sentitosi tradito dal suo mentore Vinicio Scheggia, l’unico con cui ultimamente andava d’accordo. L’opinione del dg Tubaldi, quello che adesso sembra comandare, la conosceva già. Ed è quella che è emersa maggiormente.

La Fermana ha budget per rompere il contratto di Protti, non sufficiente però per pagare Manuel Fischnaller, il top player della rosa – 13 reti – con vincolo fino al 2024 a cifre troppo alte per il club. L’altoatesino, che a breve diventerà pure papà – auguri – andrà via e presumibilmente pure a costo zero. Ha un accordo con la Torres, pezzo di carta pronto da firmare non appena avrà salutato la Fermana. Sulla fine della storia con “Fisch” non c’erano dubbi, bisognava solo scegliere la destinazione più gradita al ragazzo e al suo entourage.

“Costi” troppo, caro Manuel. Ed anche Walter (Costi) sta per dire addio: anticipazione confermata, il dialogo con il Pescara è sempre più fitto. La Fermana potrebbe ripiegare su Marco Minnucci, ex Samb, con cui i contatti sono in vigore da vari giorni.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS