Costantino dà le spalle alla Fermana: va alla Pro Vercelli

SERIE C – Rocco, in uscita dal Modena, ha scelto il girone A. I canarini ci hanno provato

Lo avevamo scritto. “Che nessuno si illuda”. Che la Fermana ci avrebbe provato per Rocco Costantino non era una bugia (leggi l’articolo), ma è altrettanto vero che sarebbe stato difficile completare il capolavoro. Il giocatore, che guadagna bene e lotta da qualche anno per il vertice in C, avrebbe dovuto sposare la causa gialloblu trovandosi stimoli diversi, ma l’ultimo giorno di mercato ha scelto di salutare in prestito Modena ed andare nel girone A alla Pro Vercelli.

In Piemonte Rocco si giocherà i playoff. La Fermana ha tentato il colpaccio, anche alla luce dei buoni rapporti con il procuratore che gestisce Costantino, Samuele Sopranzi, ma il cerchio non si è chiuso. Costantino, va ricordato, non segna dal 10 gennaio 2020, da più di un anno (ultimo gol realizzato a…Massolo, in Triestina 1-2 Samb), e al Recchioni avrebbe avuto modo di rilanciarsi in serenità. La Pro Vercelli, altra società “amica” di Sopranzi, ha però messo sul piatto argomenti migliori. La punta classe ’90, dunque, non tornerà a Fermo.

Dopo gli innesti di Cais e Kasa (leggi l’articolo), i gialloblu sono rimasti con una casella. Esterno da 4-4-2? Sarebbe stato necessario, ma alle ore 20 non è arrivato. Alla fine è rimasto anche Giuseppe Staiano, il centrocampista classe 2001 che comunque non fa numero in rosa avendo solo un precontratto.