Costantini eroe, para un rigore a Storani e salva l’Esanatoglia

Luca Costantini, portiere Esanatoglia

SECONDA CATEGORIA F – I ragazzi di Ferranti in trasferta bloccano sullo 0 a 0 la Belfortese, fatale per i locali l’errore dal dischetto al 45′ del primo tempo

Davanti ad una bella cornice di pubblico, si conclude 0-0 il big match della settima giornata del girone F di Seconda categoria. Gara spigolosa fin dalle prime battute. Nel primo tempo la Belfortese fa la partita senza creare azioni degne di nota. Ci prova Storani per i padroni di casa al 38′ con un tiro dal limite che termina alto. L’Esanatoglia, dal canto suo, tiene bene il campo ma non riesce ad essere mai pericolosa. Al 45′, proprio poco prima di rientrare negli spogliatoi, l’episodio che potrebbe cambiare il risultato: spalla a spalla tra Pellegrini e De Ronzi, quest’ultimo cade in area e l’arbitro concede il rigore alla Belfortese. Dal dischetto va Storani, ma Costantini si tuffa alla sua destra e spedisce in angolo.

Nella ripresa le parti si invertono, i ragazzi di mister Ferranti prendono campo e fanno girare bene il pallone, ma i loro attacchi si infrangono sul muro dei locali. Una parvenza di fiamma si intravede quando manca un quarto d’ora al termine, con due azioni personali una per parte: al 76′ gran destro di Falzone da 25 metri ma finisce alto, poi per la Belfortese ci prova Storani all’81’ e smanaccia Costantini in angolo. La partita si avvia alla conclusione senza particolari emozioni, entrambe le squadre hanno paura di perdere. Dopo 5 minuti di recupero finisce la partita anche se l’extra time è stato ancora più spigoloso del intera partita con gli ospiti veramente arrabbiati con il direttore di gara per il generosissimo penalty e per la distribuzione dei cartellini 6 cartellini gialli a 0.

Il tabellino

BELFORTESE – ESANATOGLIA 0-0

Belfortese: Domenicucci, Chiavarini, Colonnelli, Gentiletti, Vita, Silenzi, Ja. Carradori, Salvatori (67′ De Ronzi), Jo. Carradori (86′ Cuccagna), Storani, Tamburrini (77′ Tabaretti). All. Casoni.

Esanatoglia: Costantini, C. Ruggeri, Silvestri, Carmenati, Bruno, Pellegrini, Vanità (14′ Pompei), Guidarelli, Jonuzi, Falzone, M. Ruggeri (57′ Pallotta). All. Ferranti.

Arbitro: Pascoli di Macerata

 


Articoli più letti della settimana