Corsa playoff: Valdichienti quasi all’ultimo appello, Jesina per la grande conferma

ECCELLENZA – I recuperi di Titone e Perri le speranze di Bolzan e Strappini

Il Valdichienti per restare in corsa playoff, la Jesina per difendere la sua posizione a spada tratta e distanziare ulteriormente una grande rivale per la post season. Al Comunale di Villa San Filippo non andrà in scena una partita qualsiasi, ma un vero e proprio scontro diretto in chiave playoff dove le emozioni e le pressioni della vigilia possono giocare brutti scherzi ai protagonisti in campo.

Il Valdichienti non ha scelta. Deve solo vincere. A complicare il tutto, la sconfitta di mercoledì contro il Porto Sant’Elpidio. I verdefluo erano falcidiati da assenze e una squalifica pesante come quella di Borgese, mentre l’esperto mediano domani ci sarà così come mister Bolzan si augura di avere a disposizione Titone. Il forte esterno offensivo è reduce da un leggero stiramento, non è al top, ma non è escluso un suo impiego. E’ un elemento importantissimo e il Valdichienti è costretto ad andare all-in e tentare il tutto per tutto. In difesa peserà l’assenza di David Nasif, squalificato, mentre davanti mancherà e ne avrà per un po’ Palmieri alle prese con uno strappo all’adduttore.

La Jesina invece, in settimana, ha risposto alla grande al ko nel derby con la Biagio. Avrebbe potuto lasciare strascichi importanti, invece i leoncelli hanno ruggito e battuto la Sangiustese. Mister Strappini si augura lo stesso dai suoi ragazzi, migliorando però leggermente una prestazione che non aveva soddisfatto molto il tecnico. In questo momento della stagione però, quello che conta è il risultato. Ma, come si suol dire, anche l’occhio vuole la sua parte. Il grande enigma della Jesina riguarda Matteo Perri. Il capocannoniere del campionato è uscito anzitempo mercoledì a causa di un problemino fisico. I giorni per recuperare sono stati veramente pochi, Strappini ha avuto modo di valutarlo nel corso della rifinitura e difficilmente vorrà privarsene. Ancora acciaccati, dopo domenica scorsa, Giovannini e Domenichetti.

Tutto è apparecchiato per un grande match. Sarà grande spettacolo o partita tattica e bloccata? Non resta che attendere le 16 di domani (domenica) e lasciare la parola al campo.

Michele Raffa
Author: Michele Raffa

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS