Corridonia tra un buon mercato e l’urgenza Martini

PROMOZIONE – Parola al Pres Bistosini e al tecnico Fondati

di Tommaso Bocci

Il “Corri – donia!” va forte sul mercato, è tra le squadre più attive in Promozione e nella giornata di giovedì ha appena chiuso il suo quinto colpo, acquistando Alessandro Mongiello, attaccante classe 2001 ex Cluentina e Chiesanuova. A commentare lo scatenato calciomercato, il presidente Ferruccio Bistosini: “Stiamo facendo molto bene riguardo ai trasferimenti e ad ora posso dire che ci mancano ancora 2-3 innesti. Quelli che compreremo saranno sulla scia dei nuovi arrivi: giovani di qualità, andiamo avanti spediti per completare una rosa competitiva”. Oltre al già citato Mongiello, i rossoverdi infatti si sono già accaparrati le prestazioni di ulteriori giocatori, citati e ben accolti nel discorso del riconfermato mister Giuliano Fondati, che ha parlato anche degli obiettivi per la prossima stagione: “Con il 30 giugno si è conclusa quella che per noi è stata un’ottima stagione. Dopo aver salutato e ringraziato i ragazzi che non faranno parte della rosa per il 2024/25, con il Presidente Bistosini e i dirigenti abbiamo iniziato a comporre la nuova squadra. In primis abbiamo riconfermato lo staff che mi aiuterà sostituendo il partente Meconi (direzione Porto Sant’Elpidio), con Dari Matteo nel ruolo di preparatore dei portieri. Tra i giocatori, i volti nuovi che hanno accettato la nostra proposta sono: Lattanzi dalla Sangiustese, Pucci dall’Aurora Treia, Dutto dal Chiesanuova, Atzori dall’Ancona e Mongiello dalla Cluentina. Ora siamo alla finestra per completare l’organico e definire gli under che proveremo a selezionare tra quelli del nostro settore giovanile. L’obiettivo rimane quello di essere una squadra che esprima un buon calcio e tramite quello raggiungere dei buoni risultati. Per ottenere questo c’è bisogno dell’aiuto di tutte le parti che proteggano e riqualifichino con urgenza quello che è un patrimonio di Corridonia: il Martini”.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS