Corridonia salvo, incubo Futura

PROMOZIONE – Chiusa la pratica nel primo tempo con due reti, i fermani retrocedono

di Lorenzo Cervigni

Il Corridonia è salvo. L’ultimo dei verdetti del campionato di Promozione B arriva in due atti dopo la sospensione per maltempo di sabato scorso, ma basta un tempo ai padroni di casa per regolare un Futura 96 mai in partita. Piccinini all’alba del match, Michele Garbuglia al tramonto della prima metà. Sono loro i volti della salvezza arancioverde. Missione compiuta per Vagni, subentrato a due giornate dalla fine e capace di portare a casa l’obiettivo stagionale. Non tutta Corridonia è in festa, però. Martino Martinelli ha perso il suo personalissimo derby e chissà che già da stasera non sia ai saluti e alla separazione dalla squadra fermana.

Formalmente sarebbe il decimo ma, vista la sospensione di sette giorni fa, in realtà le squadre giocano solo da tre minuti quando il Corridonia passa in vantaggio. Percussione di Ruzzier e palla bassa a centro area. Sul secondo palo corre Piccinini che comodamente mette in porta. Un vero e proprio ceffone per gli ospiti che provano a reagire, ma non ne hanno. La partita fatica a decollare, il Corridonia, forte della sua difesa tra le meno battute in stagione, può giocare come meglio sa. Ci vorrebbe un episodio per chiuderla o per provare a riaprirla, ed è quello che succede. Al 41esimo capitan Bigoni viene atterrato sugli sviluppi di un corner da Mannozzi. Calcio di rigore e trasformazione impeccabile di Garbuglia. Di fatto è un triplice fischio anticipato, perché nella ripresa il primo vero tiro in porta arriva al 21esimo. Mannozzi calcia basso e forte, ma Fall para. Sempre Mannozzi poco dopo ci riprova, ma è ancora troppo poco per mettere paura al Corridonia. Rischi veri non ce ne saranno più e, dopo cinque minuti di recupero, la squadra di Vagni può festeggiare la permanenza in Promozione.

CORRIDONIA – FUTIRA 96 2-0

CORRIDONIA: Fall, Keci (43′ s.t. Mandozzi) Marinelli (23′ s.t. Del Moro), Ciucci, Romagnoli, Bigoni, Ripa (23′ s.t. Ogievba), Emiliozzi, Garbuglia M. (31′ s.t. Garbuglia G.), Ruzzier, Piccinini (43′ s.t. Marcelletti).
A disposizione: Mazzocca, Luciani, Persichini, Messi.
Allenatore: Denny Vagni.

FUTURA 96: Raccio, Santarelli, Gentile, Conte, Vallasciani, Marozzi, Monti (1′ s.t. Salvati), Capiato, Pistelli, Mannozzi, Vicomandi (23′ s.t. Felloussa).
A disposizione: Bonifazi, Smerilli, Gobbi, Malavolta, Minnucci, Nepi, Calafiore.
Allenatore: Martino Martinelli.

ARBITRO: El Mouhsini di Pesaro.

RETI: 10’pt Piccinini, 41’pt rig. Garbuglia M.

NOTE: Ammoniti: Fall, Romagnoli, Marcelletti (C); Mannozzi, Conte (F) (prima della sospensione). Angoli: 4 – 0. Recupero: 0 – 5. Spettatori: 500 circa

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS