Corridonia, mercato in salita: tanti addii e poche certezze

Ferruccio Bistonini, presidente Corridonia

PROMOZIONE – Diversi cambiamenti per i rossoverdi, anche Ribichini ed Emiliozzi potrebbero lasciare

C’è aria di rivoluzione a Corridonia, in Promozione. La società al momento è in difficoltà sul mercato. Rispetto alla rosa della scorsa stagione sono andati via il portiere Pettinari (sul mercato), i difensori Cento (Elpidiense Cascinare) e Tartabini (Trodica) e sono verso l’addio anche il forte centrocampista Cartechini (vicino al Trodica) e l’attaccante Ribichini (appetito anche da squadre di categoria superiore e attualmente sul mercato).

La società, con in primis il ds Brandelli che si sta muovendo sul mercato, va verso la riconferma di Filacaro e Garbuglia in difesa ed è vicina all’arrivo di Del Moro (dal Montecosaro).

Mattia Ribichini difficilmente resterà a Corridonia

Diversi i calciatori avvicinati che per un motivo o per un altro non hanno accettato le lusinghe della società: in difesa Monteneri, Bordi e Palazzetti mentre a centrocampo avvicinato Marozzi della Futura. Davanti Cingolani ha preferito il Trodica mentre sembrano di difficile realizzazione le piste Pantone e Ruzzier, entrambi avvicinati.

Insomma, un mercato che stenta a decollare con Emiliozzi in mediana che potrebbe approdare altrove.

Dopo le diverse opzioni saltate in difesa è stato richiamato Pistelli, a questo punto maggiormente utile alla causa. A centrocampo piace Rapagnani in uscita dal Valdichienti.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia