Corridonia in ansia per Ribichini

PROMOZIONE – Un problema muscolare lo ha costretto ad abbandonare il campo nel primo tempo, è a rischio per Trodica

(foto di Gianmaria Matteucci)

Mattia Ribichini è stato costretto a lasciare allo scadere del primo tempo un match che sentiva particolarmente, quello del suo Corridonia contro la ex Civitanovese. L’attaccante rossoverde era stato decisivo nella gara d’andata con una punizione che era valsa il pari al Polisportivo. Avrebbe voluto togliersi un’altra soddisfazione personale ieri sera al Martini, ma la sua partita è durata appena 43 minuti. Punizione laterale sulla trequarti, mucchio al centro e Ribichini che resta a terra alcuni istanti.

Fin da subito le condizioni dell’attaccante non sono apparse buone. Da quanto si apprende, il calciatore avrebbe sofferto di una fitta all’adduttore costringendolo ad alzare bandiera bianca. Un grosso campanello d’allarme per mister Ciocci visto che potrebbe perdere il suo uomo simbolo per la sfida di Trodica. Altro macigno per Ribichini in una stagione fin qui già troppo tormentata

Michele Raffa
Author: Michele Raffa

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS