Corridonia in 2 gironi: dovrà indossare gli stivali delle sette leghe

Paolo Cellini, presidente Figc Marche

Il clamoroso errore della Figc Marche

di Andrea Verdolini

Il Comitato Regionale Marche, lo rimarchiamo con forza, non tradisce mai le aspettative. C’era molta attesa per la composizione dei gironi del Campionato di Promozione ed anche stavolta sono stati “fuochi d’artificio”, nemmeno fossimo a Fuorigrotta. La “perla”, pardon il petardo più roboante è la collocazione del Corridonia: evidentemente c’era incertezza su dove inserire il glorioso club biancorosso ed allora, per non far torto a nessuno, è stato inserito sia nel Girone B che nel Girone C.

Lo storico segretario Quintino Pieroni sarà sobbalzato dalla sedia ed anche noi abbiamo cercato di comprendere la logica di questa decisione un po’ anomala. Nel “palazzo” di Via Schiavoni forse confidano sulle storiche caratteristiche tipiche della cittadina maceratese, un tempo chiamata Pausula ed ancor prima Montolmo. La velocità infatti è nel Dna di questo colle che ospita un notissimo Ippodromo sede di rilevanti corse al galoppo ed anche una manifestazione podistica di spessore che, guarda caso, si chiama “CorriCorridonia”.

Ed attendendo il calendario i calciatori dovranno indossare gli stivali delle sette leghe magari giocando il sabato a Passatempo e la domenica a Castignano. Potranno, direte voi, chiedere consiglio a qualche manager equino di transito al “Martini” ma neanche la famosa cavalla Bernadette celebrata in “Febbre da Cavallo” riuscirebbe a reggere tali ritmi. Tranquilli comunque: dalle stanze della Baraccola sapranno dare spiegazioni esaustive o magari addossare le responsabilità a qualche computer capriccioso (scherzi dell’informatica).

Dobbiamo comunque essere grati ai Padroni del Vapore del calcio marchigiano: pensate a che tristezza parlare sempre di Covid, di protocolli, di stadi chiusi, di incertezze, di polemiche, di playoff e playout che si faranno ma non si sa come, di Eccellenza a 34 giornate e di Promozione a 22. Che barba, che noia, avrebbero detto gli immortali Sandra & Raimondo. Così invece ci divaghiamo un po’…attendendo di sapere dove giocherà il Corridonia.

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi