Coronavirus Marche, salgono a sei i ricoverati in terapia intensiva

E’ salito da due a sei nelle ultime 24ore il numero di ricoverati per Covid-19 in Terapia intensiva nelle Marche: un paziente in più in Intensiva ad Ancona (da 1 a 2), un nuovo degente a Marche Nord e due in più a San Benedetto del Tronto (da 1 a 3); mentre si svuota contemporaneamente il reparto di Semi intensiva a San Benedetto (-2).

Gli altri ricoverati sono assistiti ad Ancona (in tutto 11 tra cui uno in Clinica pediatrica, una in Ostetricia e ginecologia e 9 in Malattie infettive), quattro a Marche Nord e nove a Fermo (erano 10 il giorno prima). Restano 12 gli ospiti di strutture territoriali (tutti nella Rsa di Campofilone nel Fermano). Il Gores comunica inoltre che i positivi in isolamento domiciliare risultano in sensibile aumento (da 765 a 783) mentre gli isolati in casa per contatti con contagiate scendono da 2.419 a 2.407; 292 hanno sintomi, 67 sono operatori sanitari). Intanto continuano ad aumentare i guariti (da 6.170 a 6.180).

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia