Coronavirus, il secondo contagiato nell’Anconetano è un ex sindaco in isolamento

L’uomo si trova all’ospedale regionale di Torrette

Il secondo contagiato dal Coronavirus nella pronvicia dorica è un ex sindaco dell’hinterland anconetano. L’uomo nei giorni scorsi aveva manifestato febbre alta e problemi respiratori e per questo aveva deciso di recarsi al pronto soccorso di Osimo per effettuare i controlli. Il tampone effettuato nelle scorse ore ha dato esito positivo ed è scattata immediatamente la profilassi con il ricovero in isolamento. L’uomo si trova attualmente all’ospedale regionale di Torrette in condizioni giudicate dai medici non gravi.

 

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi