Coronavirus, arriva il camper per i tamponi in auto

(Foto Ansa)

Inaugurato oggi e donato all’Aou dalla Fondazione Ospedali Riuniti di Ancona

Un tendone con un camper riadattato per effettuare tamponi nasofaringei per il Covid-19 a pazienti interni, esterni, ed operatori sanitari, posizionato nel parcheggio antistante la palazzina di Medicina dell’ospedale regionale di Torrette di Ancona.

 

E’ la nuova postazione Drive Thru (Tampone in auto) inaugurata oggi (30 settembre) e donata all’Aou dalla Fondazione Ospedali Riuniti. Servirà da domani ad effettuare una media di 80-130 Covid-test al giorno prenotati dai rispettivi reparti dove dovrebbero essere ricoverati i pazienti, che potranno accedere alla struttura in auto dal parcheggio o da un secondo ingresso di via Conca senza passare per l’ospedale. I risultati verranno consegnati in 48 ore: con test negativo si procederà al ricovero, in caso contrario partirà la quarantena.

Un servizio centralizzato, per evitare assembramenti, garantire il distanziamento sociale e alleggerire i reparti. L’accesso è scansionato ogni tre minuti ed è gratuito. Costato 23mila euro, il camper è stato acquistato con una raccolta fondi della Fondazione Ospedali Riuniti.

(Ansa)


Articoli più letti della settimana