Cornacchini, post-Fermana complicato: prima esonero poi retrocessione

Mister Cornacchini

SERIE D – Il tecnico fanese lasciò la C e un posto dove lo volevano tutti nell’estate 2021. Al piano di sotto è andata male tra Forlì e Vastese: ieri ha perso il playout

Dopo sette anni la Vastese è retrocessa in Eccellenza. Neanche l’avvento di mister Cornacchini, salito in sella a metà anno, è riuscito a cambiar le sorti dei biancorossi nel girone F di Serie D, quello delle marchigiane. Gli abruzzesi hanno raggiunto sì i playout per la salvezza, ma nonostante il fattore campo e due risultati su tre a disposizione sono retrocessi. Gode il Termoli che ha violato l’Aragona per 2-1 ribaltando il vantaggio locale e gelando lo stadio al 92′.

Un colpo duro anche per il tecnico fanese. Negli ultimi due anni le cose non sono filate lisce. In Serie D, a Forlì, durante lo scorso campionato per Jo Condor arrivò un esonero. Stavolta, invece, l’amaro verdetto con la Vastese. E pensare che Cornacchini era un dio a Fermo, alla Fermana, in Serie C: dopo una salvezza senza patemi, tutti lo volevano riconfermare ma per sua scelta disse addio nell’estate del 2021. Una decisione che, a posteriori, non ha portato bene.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS