Corinaldo è pronta per “La Notte Romantica nei Borghi più Belli d’Italia” 2024

Sabato 22 giugno con teatro e musica

A Corinaldo il primo weekend dell’estate 2024 è dedicato alla Notte Romantica nei Borghi più belli d’Italia, un evento turistico-culturale di livello nazionale che festeggia l’arrivo della bella stagione. Giunta alla nona edizione, la Notte Romantica celebra l’amore e il romanticismo immersi nel fascino di piazze, vicoli e palazzi di uno dei Borghi più Belli d’Italia, sarà per tutti una serata indimenticabile.

Sabato 22 giugno, nel tardo pomeriggio (18.30), si parte con una visita guidata gratuita (con prenotazione) per scoprire il patrimonio storico, artistico e culturale della Città Palcoscenico. L’itinerario prevede tappe nei luoghi più suggestivi del Centro Storico, primo fra tutti il Giardino degli Innamorati con l’originale panchina del Bacio e l’installazione fotografica di Lorenzo Cicconi Massi. Il percorso prosegue lungo la Piaggia fino a Porta Santa Maria del Mercato per risalire fino alla novità di quest’anno: il Piazzale della Torre della Rotonda, un magnifico punto panoramico appena riaperto al pubblico. La visita si conclude ai Landroni, altro suggestivo angolo del centro storico corinaldese. 

Al termine della visita pausa libera per scoprire le specialità proposte dai ristoranti del Borgo.

La serata riparte alla 21.30 con due momenti dedicati allo spettacolo. Nel Piazzale della Torre della Rotonda salirà sul palco la formazione OASI di Parole e Musica che presenta un recital dal titolo Echi antichi nella voce di madre terrra, un intreccio tra prosa e concerto di grande valore umano, sociale e ambientale. Accompagnano la voce recitante di Roberta Arduini tre valenti musicisti: Paride Battistoni violino, Jacopo Mariotti, violoncello, Diego Gasperi pianoforte. La musica trova spazio in Largo XVII settembre 1860 con la Gabba Coverband, un tributo a Francesco Gabbani che ripercorre il repertorio del cantautore dalle origini alle canzoni più conosciute e attuali.

Aperti fino alle 23.00 anche i luoghi della cultura di Corinaldo: Teatro C. Goldoni, la Sala del Costume e delle Tradizioni Popolari e la Civica Raccolta d’Arte C. Ridolfi che ospita la sezione archeologica dedicata ai reperti della Tomba del Principe di Corinaldo

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS