Coppa Italia, il Chiesanuova sogna la finale

Mazzaferro, allenatore Chiesanuova

PROMOZIONE – Biancorossi attesi per il ritorno in casa dell’Atletico Ascoli, si parte dall’1 a 1 dell’andata

Dopo la sosta forzata dei campionati regionali per via del Coronavirus,  mercoledì 4 marzo torna la Coppa Italia di Promozione. Tocca al Chiesanuova chiedere strada nella semifinale di ritorna ai leader del girone B. Domani infatti, alle ore 20, i ragazzi di Mazzaferro affronteranno in terra picena l’Atletico Ascoli presentandosi con l’1-1 maturato nella gara d’andata, maturato grazie alle reti di De Marco e Zaldua.

Alla vigilia del match, la formazione di mister Filippini si presenta con i gradi di favorita numero uno, non solo per la gara ma anche per la conquista della stessa Coppa Italia, considerando anche lo straordinario cammino in campionato. Un double che non sorprenderebbe nessuno. Questa situazione però, sicuramente darà gli stimoli necessaria al Chiesanuova affinché possa strappare l’accesso alla finale all’Atletico Ascoli.

Non dimentichiamoci che in coppa i biancorossi hanno eliminato già formazioni di un certo spessore come Aurora Treia (derby sempre sentito), Maceratese e Loreto. Non ci meraviglieremo se Zaldua e compagni compissero l’ennesima impresa, ma questa volta l’asticella è davvero alta.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia