Coperta elettrica a fuoco, gravi ustioni per una donna

L’episodio in piena notte in un appartamento di Pesaro

Una donna di 77 anni, paralizzata e con gravissimi problemi di afasia, è rimasta ustionata alle gambe a causa dell’incendio di una coperta elettrica che utilizzava a letto per riscaldarsi.

L’incidente è accaduto a Pesaro, in una palazzina in via Raffaelli, poco dopo l’una e mezza della notte appena trascorsa: l’anziana è stata soccorsa dai sanitari del 118 e dai vigili del fuoco.

Dopo una valutazione delle condizioni della donna al Pronto soccorso di Pesaro, i medici hanno valutato il trasferimento all’ospedale regionale di Torrette di Ancona.
Secondo una prima ricostruzione, il marito della donna le aveva posizionato la coperta sulle gambe per proteggerla dal freddo e poi era andato a guardare la tv al piano di sotto. Poi però, forse per un corto circuito, la coperta è andata in fiamme.

La 77enne, impossibilitata a chiedere aiuto a gran voce, è comunque riuscita a richiamare l’attenzione del coniuge che poi ha allertato i soccorsi. In quei frangenti, l’anziana ha riportato gravi ustioni ad entrambe le gambe. La donna, stando a quanto si è potuto apprendere, non sarebbe in pericolo di vita.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana